Quando partire per Disneyland Paris

Non esiste un periodo ideale per andare a Disneyland Paris. La scelta è sicuramente dettata da vari fattori. In generale si deve tenere conto delle temperature medie e della piovosità della zona, delle attrazioni chiuse in quel periodo e dei tempi di attesa delle singole attrazioni di quel periodo. Oltre a questo è bene consultare i comunicati stampa ufficiali per conoscere eventuali promozioni o feste in corso, e vedere la sezione News & Rumors e il forum per vedere le prossime novità che stanno costruendo nei due parchi a tema, in modo tale da non andare, per errore, una settimana prima dell'apertura di una grande attrazione.

Oltre a tutti questi parametri (descritti in maniera approfondita nelle relative schede), è importante considerare anche il tipo di festività che si festeggia in un certo periodo. Il parco, infatti, cambia aspetto tutto l'anno: potete vederlo addobbato per il Natale, pieno di zucche ad Halloween o vedere i magnifici addobbi floreali dei mesi più caldi.

Per dare un'idea, si possono dividere i seguenti periodi dell'anno:

Alta stagione estiva

L'alta stagione estiva va da circa metà Luglio fino alla fine d'Agosto. E' il periodo ideale per chi si reca per la prima volta a Disneyland. Tutte le attrazioni sono aperte, i parchi chiudono fino a tardi e tutte le sere si svolge la parata notturna e i fuochi d'artificio. Il clima è il migliore che si possa trovare a Parigi, ma i prezzi sono necessariamente più alti.

Stagione di Halloween

Dai primi giorni di Ottobre si comincia a decorare il Disneyland Park per prepararsi alla stagione natalizia. In particolare la Main Street e Frontierland cambiano notevolmente, quest'ultima addirittura viene rinominata Halloweenland e l'atmosfera delle sue attrazioni diventa leggermente più cupa. In generale si festeggia in maniera comunque festosa e tutto culmina nella serata finale del 31 Ottobre, dove il parco rimane aperto fino a tardi.

Stagione di Natale

Per alcuni è il periodo più magico, dove il resort assume un particolare fascino. Il natale a Disneyland Paris inizia dai primi giorni di Novembre e si conclude con la festa dell'Epifania. Tutto è decorato a festa, si organizzano mercatini e si ridecorano persino alcune attrazioni. Tuttavia sconsiglio di andarci in questo periodo se non siete mai stati in un parco Disney, perché l'ideale è vederlo al suo stato naturale d'estate, e il freddo potrebbe non far apprezzare al meglio le cose.

Media Stagione

In generale la media stagione riguarda tutti i restanti giorni dell'anno, che non comprendono i periodi sopra citati. E' un modo economico per vedere Disneyland Paris, ma ritengo comunque che il risparmio che si ha non è proporzionale rispetto a quanto si vede di meno delle alte stagioni (in particolare di quella estiva). I fuochi d'artificio, la parata notturna, e tante altre cose meritano di essere viste! Comunque oltre al risparmio si ha il vantaggio di avere generalmente scarse affluenze e quindi poche file.

Bassa Stagione

La bassa stagione è a Gennaio (a partire dal 7) ed è caratterizzata da un periodo molto economico, ma con molte attrazioni chiuse per restauro, pochi spettacoli, orari di apertura limitati e soprattutto tanto tanto freddo. Il parco pieno di neve ha il suo fascino, ma si rinuncia a troppo.

Altre festività

Alcune festività sono festeggiate a Disneyland Paris, ma non fanno parte di periodi speciali, semplicemente sono giorni di festa che possono capitare in tutte le stagioni. Alcuni esempi sono San Valentino, San Patrizio, San Davide, la presa della Bastiglia, la festa d'indipendenza americana, ecc. Variano anche i modi di festeggiare, dalla semplice distribuzione di bandierine del paese in festa, a veri e propri spettacoli, ai fuochi d'artificio. Generalmente sono giorni di grande affluenza.

Il sito mondodisneyland.com utilizza Cookie tecnici per garantire la corretta navigazione nelle pagine del sito e del forum in particolare, per maggiori informazioni consultate l'informativa Policy Privacy.